× Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookies

La tecnologia 3T Ionix offre una soluzione efficace al problema della perdita dei capelli. Scopri come funziona:

La Termoregolazione

termoregolazione La sudorazione è il sistema naturale di termoregolazione del nostro corpo:il sudore, evaporando, sottrae l’eccesso di calore che disperde nell’aria. Le ghiandole sudoripare sono distribuite su tutta la superficie della nostra epidermide ed una delle maggiori concentrazioni si ha nella parte superiore della testa dove si trovano in quantità quasi doppia rispetto al resto del corpo.

Il Problema

3t-Ionix Gli impianti di capelli adesivi alla cute provocano sulla testa una sensazione di bagnato dovuta principalmente all’effetto “sacchetto di plastica” tipico dei prodotti privi di traspirazione. Fino ad oggi la quasi totalità degli impianti di capelli è privo di validi sistemi di traspirazione. Le ghiandole sudoripare situate sulla testa producono fino a 100 l litri di sudore in un anno e sono distribuite sulla cute in numero di oltre 250 per cm2. Gli impianti perforati meccanicamente, che possono arrivare ad avere 50/100 fori sull’intera superficie, sono pertanto da ritenersi totalmente inadeguati alla eliminazione del sudore. A questo dobbiamo aggiungere che quando si applica sulla cute un collante tradizionale, sia in biadesivo che liquido, si crea una barriera impermeabile a tutto, compreso il sudore. Questo non potendo essere espulso attraverso i pori, tende a rimanere intrappolato fra la cute ed il film adesivo e la stagnazione permette al sudore, che ha un pH fortemente acido, di aggredire il collante e di causarne progressivamente lo scioglimento, il collasso e la conseguente perdita di aderenza. La mancanza di traspirazione comporta anche un altro problema: non espellendo la gran parte del sudore e del sebo prodotti, che rimangono quindi imprigionati sotto l’impianto, si ha una drastica proliferazione batterica che è la causa principale di prurito, irritazioni, lesioni della cute e cattivo odore.

La Soluzione

3t-Ionix-soluzione La membrana 3T, coperta da due brevetti internazionali, è trasparente come l’acqua e sottile come un velo: da 21μ a 80μ (micron, millesimi di millimetro). Aderisce alla pelle come farebbero migliaia di microventose posizionate su un cm2 di cute e respira grazie alla sua particolare struttura microporosa. Le molecole 3T IONIX che la compongono le permettono di assorbire, drenare, espellere il sudore e non far entrare l’acqua. I micropori della membrana 3T, infatti, sono più piccoli della molecola d’acqua che non riesce ad attraversarli, ma sono più grandi della molecola di vapore; il sudore quindi viene in parte assorbito dalle molecole 3T IONIX ed in parte, per la naturale differenza di pressione che si ha sulla cute durante la sudorazione, apre i micropori 3T e fuoriesce all’esterno mantenendo una corretta traspirazione naturale sulla testa.

Funzione Fotocatalitica

sole Una delle caratteristiche rivoluzionarie dei capelli 3T è la loro capacità di AUTOPULIRSI sfruttando i raggi UV del Sole. Nei giorni di luce intensa e nel periodo estivo questa funzione sarà al massimo livello mentre in inverno sarà ridotta ma pur sempre presente. Questa funzione è maggiore quanto più alta è la cilindrata utilizzata (la funzione fotocatalitica si attiva dopo circa 15/ 20 minuti di esposizione solare).

Funzione Idrofila

pioggia I capelli 3T si rigenerano continuamente con l'acqua. Un corretto lavaggio dei capelli durante la settimana e l'uso di un normale spruzzino riempito con acqua, da utilizzare sui capelli durante la giornata, garantisce che la funzione IDROFILA-IONIX renda morbidi i capelli e ripulisca i pori traspiranti 3T, assicurando una corretta funzionalità globale del sistema 3T.

Funzione Idrofoba

goccia La funzione IDROFOBA dei capelli 3T consente loro di non bagnarsi e di asciugarsi rapidamente; se piove i capelli 3T rimangono sempre a posto pettinati e in piega.

Funzione Geco

geco La membrana 3T ha la CAPACITÀ di RIADERIRE alla pelle come fa il Geco: semplicemente premendo con le dita la parte interessata per qualche minuto la membrana 3T RIADERISCE all'epidermide con la stessa tenacia della prima volta.

ANALISI DI LABORATORIO :

3t-ionix-laboratorio Lo studio effettuato mediante analisi di Kissinger dimostra un aumento significativo dell'energia necessaria a desorbire l'acqua; questo si traduce in un rilascio più lento del vapore che risulta più fortemente legato al capello 3T. La tecnologia 3T modifica il meccanismo di interazione con l'acqua aumentando in modo significativo l'energia di legame polimero cheratinico-acqua.